Categorie

Album di Take That

I Take That sono la boy band inglese più popolare degli anni ’90. Gary Barlow, cantante principale e autore delle canzoni, conosce Mark Owen e Robbie Williams nella tarda adolescenza: i tre formano un primo gruppo, che ha vita breve; la svolta arriva con l’incontro con il manager-produttore Nigel Martin Smith, il cui progetto era quello di creare una boy band inglese che rispondesse al successo degli americani New Kids On The Block: ai tre si uniscono così Jason Orange e Howard Donald, che arrivano dalla danza; i Take That nascono nel 1990.
Dopo il primo singolo, vengono notati dalla RCA, che li mette sotto contratto nel 1991: l’anno successivo, dopo alcuni singoli esce il debutto TAKE THAT AND PARTY. L’ascesa della band è inarrestabile per tutto il biennio 1992-1993: premi, riconoscimenti e milioni di copie vendute (solo in Europa, però: vengono ignorati in America).
Il secondo disco, EVERYTHING CHANGES, entra direttamente ai primi posti delle classifiche inglesi, ma non viene neanche pubblicato negli Stati Uniti. Robbie Williams, durante la lavorazione del terzo disco, inizia a dare segnali della sua irrequietezza, e nel 1995 abbandona il gruppo, che pubblica NOBODY ELSE, che ottiene i primi agognati riscontri in America. Ma il gruppo si scioglie ufficialmente il 13 febbraio 1996, e pubblica un greatest hits.
Owen e Barlow tentano con scarse fortune la carriera solista: l’unico ad avere un grande successo è Robbie Williams, ma ancora una volta solo in Europa.
Quasi dieci anni dopo, a fine 2005, i Take That (senza Robbie Williams) annunciano il loro ritorno per un tour previsto nel 2006: le uscite inglesi hanno grande successo, e il gruppo incide anche un album, BEAUTIFUL WORLD, che esce ad autunno inoltrato, balzando in testa alle classifiche inglesi.
Il successo ottemuto con la reunion mantiene sulle scene la band, che a fine 2008 pubblica un nuovo disco di inediti, THE CIRCUS.
A quindici anni dalla sua uscita dal gruppo, a luglio 2010 Robbie conferma il suo ritorno con i Take That. Nel frattempo Williams e Barlow collaborano per due brani –“Shame” e “Heart and I” – contenuti nella raccolta di Robbie, intitolata IN AND OUT OF CONSCIOUSNESS – THE GREATEST HITS 1990- 2010, che esce ad ottobre. Poco dopo, a novembre, arriva PROGRESS, il disco di inediti che vede i Take That riuniti al completo, anche per un tour mondiale l'anno successivo, in cui esce anche l'EP PROGRESSED. Williams annuncia la sua fuoriuscita dal gruppo nel 2012 per tornare alla carriera solista. Nel settembre 2014 anche Jason Orange lascia i Take That.

 
Mostra 1 - 1 di 1 elementi
Mostra 1 - 1 di 1 elementi

Top Five

Connessione alla banca...