Categorie

Newsletter

Iscriviti e rimani sempre aggiornato

Album di Al Bano


Nato il 20 maggio 1943 a Cellino San Marco, in provincia di Brindisi, il talentuoso cantante Albano Carrisi scopre la grande vocazione per la musica fin da bambino.


Eredita dalla madre Iolanda una voce straordinaria, sia in timbro che intensità. Giovanissimo suona già la chitarra e passa gran parte del suo tempo nella campagna del padre, suonando all'ombra degli alberi.


Adolescente, all'età di soli 16 anni, parte per Milano, seguendo le orme di Domenico Modugno, allora un autentico modello per chi sognava una carriera nel mondo della musica.


A Milano, per mantenersi, svolge i lavori più svariati. Albano comincia così a scontrarsi con le prime difficoltà della vita, periodo che in età matura ricorderà come "l'Università della vita". Rispondendo ad un annuncio del "Clan Celentano", casa discografica fondata da Claudia Mori e Adriano Celentano, che ricercava nuove voci, Albano Carrisi viene subito ingaggiato: compie così i primi passi nel mondo della musica leggera italiana. Come consuetudine tra gli artisti anche Albano sceglie il suo nome d'arte: diventa semplicemente Al Bano.


Dotato di una voce inconfondibile, di vasta estensione e di un'intonazione perfetta, Al Bano diventa presto un beniamino del pubblico. E' lui stesso a scrivere quasi tutte le sue canzoni.


Dopo poco più di due anni firma il suo primo contratto importante con l'etichetta EMI. E' il 1967 quando incide il 45 giri della canzone "Nel sole", una delle sue canzoni più belle e ancora oggi richiestissima dai suoi fan. Il successo discografico è straripante: sono un milione e trecentomila le copie vendute. Nello stesso anno Al Bano partecipa al tour italiano dei Rolling Stones.


Sulla scia del grande successo scrive altre grandi canzoni ("Io di notte", "Pensando a te", "Acqua di mare", "Mezzanotte d'amore"). Da alcune di queste vengono tratti film di ottimo successo. Sono questi gli anni in cui il cinema segue la musica, e non è raro trovare film costruiti proprio attorno al successo di una canzone. Durante le riprese del film "Nel Sole", Albano conosce Romina Power, figlia dell'attore Tyron Power, che sposa il 26 luglio 1970, e da cui da avrà quattro figli.


Gli album di Al Bano conquistano i primi posti anche nelle classifiche oltralpe: Austria, Francia, Belgio, Svizzera, Germania, Spagna per arrivare fino in Sudamerica.


Anche l'attività dal vivo è intensa e riscuote grande successi: Al Bano vola dal Giappone alla Russia, dagli Stati Uniti all'America Latina. Sovente i viaggi musicali dell'artista vengono raccolti in documentari musicali, diretti dallo stesso Al Bano, poi trasmessi dalla RAI. La passione di Al Bano per la macchina da presa si riscontra anche in alcuni video, tra cui "Nel cuore del padre", un omaggio al padre Carmelo Carrisi.


Il successo di Al Bano viene tributato in ogni parte del mondo: tra i premi più significativi vi sono 26 dischi d'oro e 8 dischi di platino. Nel 1980 vince a Tokyo il "Kawakami Award" (al Pop festival della Yamaha). Nel 1982 in Germania riceve un "Golden Europe", premio che spetta all'artista che ha venduto il maggior numero di dischi. Sempre nel 1982 Al Bano stabilisce un record assoluto in Italia, comparendo nella hit parade con quattro canzoni contemporaneamente. Nel 1984 vince il Festival di Sanremo con la canzone "Ci sarà", in coppia con la moglie Romina Power.


Nel 1991 la coppia celebra 25 anni di carriera artistica con un'antologia che comprende i 14 brani tra i più popolari del loro vasto repertorio. Nel 1995 esce in Italia l'album "Emozionale", per realizzare il quale Al Bano si avvale della collaborazione del famosissimo chitarrista Paco De Lucia e del grande soprano Montserrat Caballé.


Nella seconda metà degli anni '90 si apre una nuova fase artistica per Al Bano Carrisi, che torna come solista al 46° Festival di Sanremo, ottenendo grandi consensi con il brano "E' la mia vita". Senza mai tralasciare la musica leggera, si fa sempre più forte la voglia di cimentarsi con la lirica, tentazione naturale per un artista con così straordinarie doti canore. Così Al Bano si esibisce a Bad Ischl (Salisburgo, Austria) con i grandi tenori eccellenza" Placido Domingo e José Carreras dimostrando grande qualità. Nell'occasione proprio Domingo e Carreras hanno consegnato ad Albano il doppio disco di platino per "Concerto Classico".


Dopo la tragedia di aver perso la figlia primogenita Ylenia, le cui circostanze a tanti anni di distanza sono ancora avvolte dal mistero, Al Bano e Romina entrano in una crisi che li porterà alla separazione nel marzo del 1999; "Nessuno può immaginare quanto siamo stati felici per 26 anni" dichiarerà Albano.


Nel 2001 partecipa al Festival della Musica Italiana a Mosca nella sala concerti del Cremlino. Nel mese di novembre dello stesso anno conduce sulla rete televisiva Rete 4, "Una voce nel sole", un programma del tipo "one man show"; l'esperienza si ripete poi nel marzo 2002 con la trasmissione "Al Bano, Storie d'amore e d'amicizia". Nel 2003 viene insignito a Vienna dell'"Austrian Award" (insieme, tra gli altri, aRobbie Williams ed Eminem). In Austria, Al Bano aveva presentato il suo ultimo cd dal titolo "Carrisi canta Caruso", un omaggio al grande tenore. Il lavoro ha ottenuto grandi apprezzamenti in tutto il mondo, raggiungendo la vetta della classifica per diverse settimane in Austria, come in Germania. Enorme il successo anche nei Paesi dell'Est, in particolare in Russia


Poi nel 2001 Albano conosce una nuova compagna, Loredana Lecciso, che gli darà due figli oltre a qualche grattacapo, quando, tra il 2003 e il 2005, la voglia di Loredana di emergere come personaggio televisivo procurerà all'immagine della coppia dei profondi alti e bassi.


La vita artistica di Al Bano non è slegata dalla sua profonda fede religiosa. Sul piano personale, illuminanti sono stati gli incontri con papa Giovanni Paolo II, al cospetto del quale il cantante si è esibito diverse volte. Particolarmente vivo è anche il ricordo di Padre Pio, conosciuto negli anni '50, alla cui memoria è stato intitolato un premio recentemente assegnato al cantante.


Un altro grandissimo successo personale per Albano Carrisi è stato il riconoscimento per essere diventato ambasciatore dell'ONU contro la droga. Ad assegnargli il prestigioso incarico è stato il segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan. Infine Al Bano è stato nominato anche Ambasciatore della FAO.


Oltre alla musica e la famiglia Al Bano divide i suoi impegni anche con la sua azienda vinicola e il suo villaggio vacanze (una struttura alberghiera immersa nella campagna salentina) attività queste che l'artista cura e segue con grande passione.


Al Bano è stato uno dei protagonisti dell'edizione 2005 del fortunato programma tv "L'isola dei famosi".


A un anno circa di distanza, nel novembre del 2006 pubblica l'autobiografia "È la mia vita".


Partecipa al Festival di Sanremo 2009 con il brano "L'amore è sempre amore" e al Festival di Sanremo 2011 con la canzone "Amanda è libera"; con quest'ultimo brano si aggiudica il terzo posto alla fine della manifestazione.


Nel mese di aprile 2012 esce il suo libro dal titolo "Io ci credo" in cui descrive la sua esperienza religiosa e di quanto sia importante per lui la fede in Dio. Alla fine del 2013 e ancora nel dicembre del 2014 conduce su Rai Uno "Così lontani così vicini", con Cristina Parodi: un programma in cui si raccontano le storie di persone che chiedono aiuto per ritrovare i propri cari, con i quali non riescono più a mettersi in contatto da lungo tempo.



 
Mostra 1 - 1 di 1 elementi
Mostra 1 - 1 di 1 elementi

Top Five

Connessione alla banca...