Lista prodotti per artista Giorgia

Voce soul e potente, classe ed eleganza. Giorgia è la voce più black della musica italiana. E' una delle figlie" artistiche di Pippo Baudo che, dopo una segnalazione del Maestro Caruso, la chiama per il Festival di Sanremo 1993. La cantante, che di cognome fa Todrani, si presenta con il brano "Nasceremo" e si piazza al primo posto. L'accesso al girone Nuove Proposte nel 2004 è immediato e lì canta uno dei suoi successi più grandi "E Poi". Sempre nel 2004 esce il primo album "Giorgia". Da quel momento viene invitata da Pavarotti per il Pavarotti &, Friends e alla vigilia di Natale del ’94 si esibisce davanti a Papa Giovanni Paolo II in Vaticano con Andrea Bocelli. La collaborazione tra i due sfocia poi nel 1995 con il duetto "Vivo Per Lei". Sempre nello stesso anno torna al Festival di Sanremo nel girone Big e stravince con "Come Saprei" scritta da Eros Ramazzotti. Esce il secondo disco di inediti "Come Thelma &, Louise" (1995). Nel 1996 Giorgia, per gratitudine nei confronti del Festival, decide di tornare a Sanremo con "Strano il mio destino" classificandosi al terzo posto. Esce il disco live "Strano il mio destino (Live &, studio 95/96)". Nel 1997 Giorgia incontra Pino Daniele che sfocia nell'album “Mangio troppa cioccolata”. Nel 1999 esce il disco "Girasole". Dopo un breve periodo di silenzio, Giorgia torna al Festival di Sanremo nel 2001 con "Di sole e d'azzurro" che si classifica al secondo posto. Il brano è incluso nel disco "Senza Ali" (2001), prodotto da Michael Baker, direttore artistico di Whitney Houston e arrangiatore di Aretha Franklin. Giorgia nel 2002 pubblica "Greatest Hits Le cose non vanno mai come credi", raccolta di successi con l’aggiunta di due inediti: la hit "Vivi davvero", "Marzo" (dedicata ad Alex Baroni ) e una nuova versione di "E poi". Arriva poi il duetto con l'ex-Boyzone Ronan Keating "We’ve Got Tonight", cover di Bob Seger. Nel 2003 la cantautrice collabora con il regista Ferzan Ozpetek per il film "La finestra di fronte". Giorgia firma il tema principale "Gocce di memoria" che diventa una hit. Il nuovo disco “Ladra di vento” esce sempre nel 2003. Nel 2004 viene pubblicato il dvd "Giorgia Ladra Di Vento Live 03/04", registrato durante il concerto del 19 dicembre 2003 a Milano. Nel 2005 pubblica "MTV Unplugged: Giorgia" cui seguirà anche un dvd. Nuovi arrangiamenti vengono composti per le versioni acustiche di alcuni dei suoi brani più famosi. L'inedito è "Infinite volte". Nell’ottobre 2007, Giorgia torna nella scena musicale italiana con "Stonata", che contiene un importante duetto con Mina ("Poche parole") ma nel disco intervengono anche Beppe Grillo e ("Libera la mente") e Pino Daniele ("Anime sole). Nel 2008 su iTunes viene pubblicato l’Ep “Giorgia-live alla casa del jazz” con alcuni standard jazz eseguiti nel novembre 2007 in un concerto alla Casa del jazz di Roma. Nel 2008 esce il cofanetto intitolato “Spirito libero Viaggi di voce 1992- 2008”. Il 21 giugno partecipa in veste di madrina al concerto “Amiche per l’Abruzzo” che ha riunito sul palco dello Stadio Meazza 46 cantanti italiane tra le quali Laura Pausini (organizzatrice dell’evento), Elisa, Gianna Nannini e Fiorella Mannoia. In questa occasione, nasce il duetto con Gianna Nannini “Salvami”che conquista un Wind Music Awards di platino per le vendite. Nel 2011 Giorgia si affida al produttore, Michele Canova, per lavorare al suo nuovo lavoro discografico "Dietro le apparenze".

 
Mostrando 1 - 4 di 4 articoli
Mostrando 1 - 4 di 4 articoli
Connessione alla banca...